Home / Cronaca / Un accordo salva i produttori di latte della Liguria

Un accordo salva i produttori di latte della Liguria

Oltre duecento quintali di latte alla settimana che saranno raccolti dagli allevatori liguri e trasformati in formaggi e yogurt al 100% liguri con un marchio dedicato. E’ quella che viene già chiamata la «rinascita» del latte ligure, dopo la tremenda crisi dello scorso anno che aveva messo a rischio i produttori di latte delle valli genovesi. Con l’accordo siglato tra gli allevatori liguri, ai caseifici Pugliese e Val d’Aveto e il Gruppo Sogegross attraverso il quale i produttori potranno consegnare il latte direttamente ai caseifici del territorio per la trasformazione in formaggi e yogurt. I prodotti, quindi, saranno venduti dai supermercati della catena a marchio Basko. «Siamo sicuri che i nostri clienti apprezzeranno questi prodotti – ha sottolineato Antonio Mantero, direttore Sviluppo del gruppo Sogegross – che rappresentano l’eccellenza sia per la materia prima che per la produzione. Come azienda profondamente ligure ci siamo messi volentieri a disposizione di questo progetto per realizzare questa valorizzazione della filiera».

About admin

Check Also

Da gennaio insetti in tavola

Dal primo gennaio 2018 verrà applicato il nuovo regolamento Ue sui «novel food» che permetterà …

Lascia un commento