Home / Reportage / La Coppa del mondo di tiramisù a caccia di giudici

La Coppa del mondo di tiramisù a caccia di giudici

E’ un’occasione da non perdere per i golosi l’apertura delle iscrizioni per selezionare i 180 giudici che dovranno sceglier eil tiramisù migliore del mondo. La Tiramisù World Cup di Treviso ha aperto le iscrizioni per selezionare i giudici che assaggeranno ben 600 dolci per eleggere quello che verrà eletto il miglior tiramisù dell’anno nel 2018.
La Tiramisù World Cup che si terrà dall’1 al 4 novembre 2018 a Treviso è alla ricerca di 180 “giudici i” che faranno parte della giuria che votare il “tiramisù più buono del mondo”. Tra i parametri che i giurati dovranno tener ein considerazione c’è sia una versione rivisita del dolce, sia per quella tradizionale (mascarpone, uova, savoiardi, zucchero, caffè e cacao). Al le semifinali e alla finale (domenica 4 novembre a Treviso) ci sarà q una giuria di esperti, ma per le selezioni iniziali si cercano semplici buongustai. E oltre alla versione tradizionale, bisognerà assaggiare anche quelle più “creative”.
Per diventare giudici bisogna aver superato un test. Oltre a conoscere a fondo il regolamento di gara, si deve dimostrare di conoscere alla perfezione la ricetta originale e la storia del tiramisù. In base alle risposte, verrà assegnato un punteggio a ciascun candidato e verrà fatta una classifica finale che deciderà chi è giudice in gara e chi di riserva (non è previsto nessun compenso). Le iscrizioni sono già aperte sul sito www.tiramisuworldcup.com

About admin

Check Also

Apre il Salone del Gusto, cibo per cambiare il mondo

7mila delegati da 150 paesi, mille espositori, oltre 150 eventi come incontri, dibattiti, presidi slow …

Lascia un commento