Home / Articoli sponsorizzati / La Boutique della birra, non solo birra

La Boutique della birra, non solo birra

Un centinaio di birre da quelle europee a quelle d’oltreoceano e menù diversi per ogni serata.
Nata come «La Boutique dell’aperitivo» il 14 febbraio 1980, è poi diventata Boutique della Birra dopo poco più di un anno e da decenni punto di riferimento per chi vuole gustare birre di qualità e da intenditori, ben prima che esplodesse il fenomeno dei birrifici artigianali. Tra le varietà di birra ci sono le tradizionale alla spina, sempre di birrifici italiani, comprese quelle di agri-birrificio, una birra prodotta seguendo tutta la filiera che va dalla coltivazione del luppolo alla produzione vera e propria, più quelle in bottiglia. In questo caso c’è solo l’imbarazzo della scelta: si va dalle birre die micro-birrifici gallesi, inglesi e irlandesi a quelli americano, dalle birre acide a quelle norvegesi. Ci sono anche chicche come le birre prodotte in un piccolo villaggio della Repubblica Ceca, dove praticamente in ogni casa viene prodotta birra e , occasionalmente la Boutique riesce ad averle per i propri clienti.
Ma anche alla cucina viene dedicata una particolare cura, con menù differenti ogni giorno e serate dedicate. Il mercoledì, ad esempio, è la serata del wok, dedicata alla cucina orientale ma con qualche contaminazione. Il giovedì è dedicato alla cucina messicana (introdotta dalla Boutique nel 1996) nella formula «all you can eat». Venerdì e sabato sono dedicate a alimenti particolari cucinati in vari modi; un esempio tipico è il baccalà, ma ci sono anche serate dedicate alla paella. Ma tra le specialità ci sono anche i salumi di Norcia, gli arrosticini di pecora e il cosciotto di maiale, un pezzo di carne di circa 14 chili cotto in forno lentamente per otto-nove ore. Prodotti tipici della tradizione savonese come la panizza si sposano poi con a piatti speciali come la «cornucopia», una portata di tanti tipi di verdure cotte e crude, il «ferro di cavallo», una specie di calzone con pasta della pizza fatto a ferro di cavallo e ripieno di verdure.

About admin

Check Also

Tokyo Grill, la vera cucina giapponese nel cuore di Milano

Un angolo di Giappone nel cuore di Milano. Si chiama Tokyo Grill, in via Fiori …

Lascia un commento