Home / Cronaca / Il miglior pizzaiolo della Pizza World Cup è uno svizzero

Il miglior pizzaiolo della Pizza World Cup è uno svizzero

L’anno scorso si è classificato terzo e quest’anno si è aggiudicato il podio come miglior pizzaiolo al mondo della Pizza World Cup 2018. Valerio Nesci, svizzero e istruttore Pizzaiolo di Pizza News School a Berna (Svizzera), si è aggiudicato il premio superando una serie di prove previste dal regolamento.  «Ho messo nelle 11 pizze la mia storia – ha detto Nesci sollevando il trofeo alla premiazione del 10 ottobre – sono contento che la giuria l’abbia capita e questa è una cosa che capita una sola volta nella vita». Un lungo percorso, con 11 batterie di gara e tanta professionalità con cui il vincitore di questa edizione della Pizza World Cup si è aggiudicato il trofeo. Negli ultimi anni è stata la Francia a primeggiare nel Pizza World Cup con tanti podi, mentre quest’anno si classificano anche Madagascar, Sri Lanka, Romania e Giappone. L’Italia regge bene agli affronti mantenendo molti podi nonostante la dura competizione.


Queste le prove le altre categorie della competizione mondiale dedicata alla pizza: Pizza Dessert: 1° Techer Jean Max 2° Valerio Nesci 3° Valentin Gozzo. Calzone Doc: 1° Simone Gemma 2° Hannadige Pra 3°Luca Rallo. Impasto Alternativo: 1° Angelo Stefano D’Auria 2 Sammartano Antonio 3°Silvano Castagna. Innovativa: 1°Infantino Francesco 2° Lauren Martin 3°Paratore Guy. Margherita: 1°Schettino Pasquale 2° Sagato Fred 3°Sellami Daniele. Marinara: 1°Valentin Pierre 2°Domenico Caserta 3°Cosimo Valente. Fritta: 1° Montuori Luigi 2° Iorio Carmela 3°Raffaella Gallifuoco. Teglia: 1°Laurito Cosimino 2°Degerine Jennifer 3°Dominique Zucaro. Metro/Pala: 1°Trivento Antonio 2° Gheresin Valerica 3° Nesci Valerio. No Glut: 1°Gianluca Rea 2° Alexander Mazet 3°Salvatore Cito. Sapori del Sud: 1°Caserta Domenico 2°Dominique Zucaro 3°Di Nonno Walter. Spaghetto D’Oro: 1° Pugliese Franco 2°Ceraglia Fiorenza 3°Ferraglioli Salvatore. Pizza fuori in 120°secondi: 1° Luca Rallo 2°Gianluca Rea 3°Domenico Caserta. Pizza Larga: 1°Techer Jean Max 2° Dominique Zucaro 3°Salvo Territo. For Honor: 1°Luca Rallo 2°Salvatore Cito 3° Lauren Martin. Acrobatica: 1°Yusude Matsuda e Dominique Zucaro.

About admin

Check Also

Italia, giovani pasticceri sul podio mondiale alla presenza del pasticciere dell’anno Palazzolo

E’ l’Italia ad aggiudicarsi il campionato mondiali juniores di pasticceria alla quarantesima edizione del Sigep, …

Lascia un commento