Home / Reportage / Curiosità / A Cattolica arrivano le «Dinner in the sky»

A Cattolica arrivano le «Dinner in the sky»

Sarà a Cattolica la location scelta la prima «Dinner in the sky», la cena su ristorante panoramico assicurato ad una gru a 50 metri d’altezza. A firmare i piatti dei «Dinner in the sky», tre importanti chef. Gianpaolo Raschi del ristorante da una stella Michelin «Da Guido» di Rimini (una stella Michelin) si occuperà dei piatti della giornata inaugurale del 20 aprile, Valerio Braschi, vincitore dell’edizione numero 6 di MasterChef curerà i piatti serviti il 27 aprile a cena e Diego Bongiovanni, chef de «La Prova del Cuoco». Il progetto dei «Dinner in the sky», è stato ideato da David Ghysels e portata in riviera dall’imprenditore Stefano Burotti, dopo il successo in città del mondo come Las Vegas e Bruxelles e città di ‘Australia e Panama. A sostenere la struttura è gru da 120 tonnellate e può ospitare 22 persone intorno al tavolo e uno staff di quattro: uno chef, due camerieri e un tecnico.

About admin

Check Also

Barolo e barbaresco, sale il valore delle bottiglie magnum

Quasi diecimila dollari per una bottiglia magnum di barolo Le Rocche del Falletto 2004, del …

Lascia un commento