Cronaca

Una app contro gli sprechi alimentari

Un primo piatto di gusto, ed in linea con la scelta di dare un freno agli sprechi alimentari, uno dei fenomeni sempre più frequenti nella nostra società ma anche oggetto di studio da parte di associazioni contro lo spreco alimentare e imprese. Si chiama ‘Pastotechnology’ l’app che suggerisce ricette con gli ingredienti che si hanno a disposizione nel frigo o nella dispensa, premiata alla seconda edizione di Startup weekend Food edition, sostenuta ancora una vota dall’Associazione delle Industrie del dolce e della pasta italiane-Aidepi.
Aprendo la app, classificatasi prima, si inserisce l’elenco degli ingredienti disponibili e si sceglie tra le ricette proposte. Al secondo posto ‘Ve-Dry’, che si basa sulla valorizzazione degli scarti delle bucce di agrumi recuperate da lavorazioni industriali dopo l’essiccazione, per la produzione di alimenti o per altri utilizzi alternativi. Al Terzo posto si è classificata l’app ‘Bubbles’ che mette a disposizione in comodato d’uso tutti i dispositivi necessari per la realizzazione di birra artigianale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.